Diario di un CaNvaliere.

Pagina 1.

Buon Compleanno.

Ogni diario nasconde il nostro lato più personale, lo rinchiude, ma questo diario non nasce con l’idea di nascondere. Tutt’altro, nasce dall’esigenza di sentirmi libero, vivo,  e non richiudere i miei pensieri e progetti in un cassetto solo a causa della malattia, ma renderli vivi, liberarli nel mondo attraverso voi.

citazione-01

Non avrei mai immaginato di passare in guerra questo compleanno, ma la vita non è mai come ti aspetti. Tantomeno quando decidi di darle fiducia aspettandola, piegandoti ai suoi tempi come stavo facendo poco prima che scoppiasse tutto questo. Io non sono arrabbiato con la vita, amo la mia, ma non sono nemmeno una di quelle persone che ringrazia il cancro o si fa selfie taggando la propria cicatrice. Fare la leva militare non significa fare la guerra. Siamo tutti soldati, certo. Meritiamo lo stesso rispetto, sì. Ma un’operazione e dieci anni di controlli non è cancro. Il cancro è un’altra cosa. È un’operazione dopo l’altra, una chemio dopo l’altra. È una guerra interminabile per la propria vita. Certo, il cancro può cambiare il tuo mondo anche in positivo, se affrontato con lo spirito giusto. Io stesso ho sempre lavorato per questo,  ma il cancro fa schifo e il fatto di reagire o combatterlo non significa che sia una guerra piacevole, tantomeno facile. Perché la verità è che gli unici soldati che trovano parole positive per descrivere i mesi passati in guerra sono quelli che non la combattono per davvero. Le guerre le vincono solo quelli che non le combattono.
Una cosa è certa però: da una guerra si può uscire a testa alta. A una guerra si può sopravvivere. Così come al cancro. Ogni soldato lo sa: le battaglie non le vinci, al massimo sopravvivi.
Non credevo che mi sarebbe toccato riprendere le armi, proprio adesso, proprio al mio compleanno, proprio nel bel mezzo della mia fiaba. Ma questa è la vita, questa è la mia vita. Questa è la mia fiaba. Allora, scendiamo in guerra e lottiamo per il lieto fine.

Grazie a tutti quelli che scenderanno in campo con me.

Buon Compleanno a me.
CaNvaliere Matteo